L’idiota della domenica mattina

L’idiota della domenica mattina

2018-08-26T10:05:08+00:00 26th agosto, 2018|diario|

L’idiota della domenica mattina, mi scrive appena sveglio un originale pensiero: tutti questi migranti, se vi fanno così pena, perché non li ospitate a casa vostra? Così fate un opera di bene e non gravate sulle tasche dello stato.
Già.

Perché in ospedale i medici ai parenti dei malati dicono così: ci tenete tanto alla salute, perché non li curate a casa vostra? Così fate un opera di bene e non gravate sulle tasche dello stato.

A scuola i prof dicono ai genitori dei ragazzi così: ma perché li mandate a scuola? Volete essere istruiti a spese dello Stato? Studiate a casa vostra, se ci tenete tanto, senza gravare sulle casse dello Stato.

Anche nelle biblioteche comunali dovrebbero fare così: ci tieni tanto a leggere? Vatti a comprare i libri e ti fai una biblioteca a casa tua, senza gravare sulle casse dello Stato.

O uno dovrebbe dire a Di Maio o Salvini: ti piace tanto fare il Ministro? Perché non lo fai a casa tua? Così fai un’opera di bene e non gravi sulle tasche dello Stato.

La serie potrebbe continuare….

P.S.: So che dietro l’angolo c’è l’amico dell’idiota che scriverà “prima gli italiani”. Io, da quello che leggo e sento, penso invece che dobbiamo fare tutti una campagna per “prima l’italiano”, non solo nel senso della lingua, della grammatica, della costruzione delle frasi, ma anche, della logica, del pensiero. La lingua ha a che fare con il pensiero. Chi parla male, pensa male.

P.P.S.: “L’italiano non è l’italiano. E’ il ragionare”. Leonardo Sciascia

About the Author:

Giacomo Di Girolamo
Mi occupo di economia, mafia, ambiente, corruzione. Trasmetto da una radio della provincia di Trapani, Rmc 101, e scrivo inchieste per un portale, Tp24.it. Ogni tanto anche su La Repubblica, Il Fatto Quotidiano, Il Sole 24 Ore. Ho pubblicato “Matteo Messina Denaro – L’invisibile” (Editori Riuniti) e “Cosa Grigia” (Il Saggiatore). Nel 2014 ho vinto il Premiolino, il più importante riconoscimento giornalistico in Italia. A Settembre del 2014 è uscito, sempre il Saggiatore, “Dormono sulla collina”. Da Febbraio scorso ho deciso di rovinarmi definitivamente la vita con un libro chiamato "Contro l'antimafia". La mia mail è: giacomo@ilvolatore.it